La temperatura ideale per il servizio del vino

Ogni vino ha la sua temperatura

Servire il vino ad una temperatura adeguata per le sue caratteristiche è fondamentale perché ci sono alcune percezioni che si esaltano, oppure che si attenuano, al variare della condizione termica.

Le temperature fredde smorzano l’acidità e la stucchevolezza tipica di alcuni vini bianchi, mitigano l’alcolicità e accentuano la percezione dei profumi complessi.

Le temperature calde attenuano l’astringenza dei tannini, i responsabili di quella sensazione amara e rugosa che si avverte degustando certi vini rossi. Inoltre il calore accentua gli aromi varietali, ovvero quei profumi che permettono di distinguere il vitigno di provenienza e le varietà di uve utilizzate.

 Servire il vino alla giusta temperatura non basta. Gli spumanti, alcuni vini bianchi e rosati vanno mantenuti freschi durante tutto il corso del pasto.

La glacette IGLOO Wosde® non solo serve a raffreddare velocemente la bottiglia nel caso non fosse stata posta in anticipo in frigorifero, ma è perfetta anche solo per mantenerne bassa la temperatura durante il pasto.

Una vera e propria rivoluzione perchè non sarà più necessario il vecchio secchiello in acciaio o in acrilico trasparente con all’interno acqua e ghiaccio che costringeva all’uso di un tovagliolo per l’asciugatura della bottiglia prima di ogni utilizzo….

Non si fa altro che togliere i panetti di ghiaccio curvi dal freezer per inserirli all’interno della glacette.

Il Vino si manterrà fresco per tutto il periodo necessario, la bottiglia si manterrà asciutta e sempre pronta per essere servita nei calici!

Ecco una tabella riassuntiva con le temperature di servizio raccomandate per ogni tipologia di vino:

Newsletter

Leggi la nostra Privacy Policy.



WOSDE® di Menocci Marco © all right are reserved
p.iva 01913010474  C.F. MNCMRC88C20G491N | Privacy Policy | Cookies

0